Ristrutturazione appartamento Ancona e provincia

Lo Studio Tecnico del Geometra Camilletti Giosef, mette a disposizione le proprie competenze professionali per la ristrutturazione edilizia del vostro appartamento,negozio e/o altre unità immobiliari in Ancona e provincia. Offriamo un servizio di ristrutturazione completo e siamo specializzati nella ristrutturazione edilzia chiavi in mano ed esecuzione di singole opere più esclusive.

I nostri clienti non dovranno pensare di cercare più figure professionali (idraulico,elettricista,pittore etc) coordiniamo tutto noi dalla fase di progettazione architettonica fino alla fase di fine lavori.

Ruolo cruciale ed importante è la stretta collaborazione con l’impresa edile Camilletti Gionata, azienda leader nel settore dell’edilizia in provincia di Ancona,con oltre 40 anni di esperienza nel settore della ristrutturazione edilizia, fiducia avvalorata dal grado di soddisfazione dei nostri clienti.

L’impresa è specializzata nella ristrutturazione di appartamenti e negozi e di  ripristini edilizi di vario genere. Svolge la sua attività nel rispetto di tutti gli adempimenti, obblighi e responsabilità contrattuali previste per legge.

Offriamo insieme un servizio completo a partire dal disbrigo delle pratiche autorizzative al comune di competenza, alla sicurezza di cantiere, direzione tecnica in cantiere, al collaudo delle opere e il rilascio di tutte le certificazioni d’impianto da parte dei nostri “partner” di lavoro.

Cosa offre una ristrutturazione chiavi in mano del vostro appartamento?

Verifica preliminare dello stato dei luoghi:

La ristrutturazione di un appartamento può essere eseguita in milioni di modi. Soluzioni differenti in base alle necessità del cliente e in base al budget di spesa che esso intende investire. E’ bene in questa fase accertarsi di come è fatto l’appartamento o l’immobile che si intende ristrutturare.E’ importate infatti verificarne la sua conformazione,l’epoca di costruzione,il piano dove è situato,diciamo una sorta di screening generale.

Verifica tecnica della documentazione: 

Eh si,dovete sapere che per ristrutturare il vostro appartamento,si presume che per i lavori in questione occorerrà presentare una pratica edilizia in comune. Proprio per questo motivo il sottoscritto tecnico come prima cosa dovrà verificare la conformità urbanistica dell’immobile per la quale si intendono eseguire i lavori.Si dovranno reperire dalla committenza i vecchi elaborati progettuali.

In mancanza di questi elaborati da parte del cliente,il tecnico prevede di reperirli tramite richiesta accesso atti amministrativi presso il comune di competenza. Per la ristrutturazione di un’appartamento in Ancona o ristrutturazione di un appartamento in Osimo si consiglia si fare l’accesso agli atti almeno un mese prima di voler iniziare i lavori.

Fase di preventivi:

Il nostro servizio di ristrutturazione appartamento chiavi in mano,verificata la fattibilità dei lavori, prevede lapreparazione dei preventivi di spesa – computo metrico estimativo delle opere inerenti la ristrutturazione (idraulico,elettricista,pittore,cartongessista etc). Dunque elaborare un progetto preliminare con studio di soluzioni grafiche alternative, e preventivo finale della ristrutturazione.

Fase di pre inizio ristrutturazione appartamento: 

Accettati i preventivi di spesa il tecnico in base alle lavorazioni che si intendono eseguire presenterà presso il comune di competenza il permesso necessario al fine di eseguire le lavorazioni ed essere in regola con la conformità urbanistica. Per semplici opere interne demolizione e/o spostamento di alcuni divisori interni il tecnico presenterà una semplice CILA Comunicazione Inizio Lavori Asseverata. Se le opere per la ristrutturazione dell’appartamento prevedono invece opere strutturali è necessario presentare una SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività.Verrà inoltre steso e preparato ogni tipo di documento occorente al fine della corretta esecuzione degli stessi e secondo le varie normative di settore.

Inizio dei lavori di ristrutturazione appartamento ed esecuzione di tutte le lavorazioni:

Avendo il benestare del comune in seguito alla presentazione degli elaborati progettuali e di tutta la documentazione necessaria si inizieranno i lavori. In questa fase è importante mantenere la pulizia dell’appartamento con l’aiuto di cartoni o nylon.

Durante la ristrutturazione dell’appartamento tutte le  demolizioni previste: rivestimenti di qualsiasi genere, sanitari, rubinetterie, lavabi, porte, finestre, vecchi impianti elettrici etc. Saranno compresi nella ristrutturazione chiavi in mano anche il trasporto e discarica autorizzata. N.B. Per particolare smaltimento di rifiuti occorerrà produrre l’analisi chimica. Materiale di mobilio da smaltire verranno trasportati al centro specializzato esempio Ancona o nella ristrutturazione di appartamento in Osimo presso l’Astea.

Fondamentale ove previsto e’ l’impiantistica con la realizzazione di impianto gas, impianto di riscaldamento, rifacimento dell’impianto elettrico, realizzazione dell ’impianto idrico con la messa in opera delle nuove tubazioni, ed ovviamente il collaudo degli stessi.

La ristrutturazione dell’appartamento spesso si completa con l’intonacatura delle pareti, che andra’ a coprire le tracce e tutta l’assistenza muraria a seguito del passaggio degli impianti, il rifacimento di o delle pavimentazioni e dei rivestimenti interni della cucina e dei bagni etc. Al finire delle fasi sopra descritte si pitturano (tinteggiano) completamente le pareti e i soffitti.

Fine dei lavori di ristrutturazione appartamento

Terminati i lavori il tecnico comunica al comune di competenza “la fine dei lavori” e che i lavori sono stati eseguiti a norma di legge e correttamente quanto previsto con la presentazione della domanda. Ove le opere hanno previsto la modifica degli impianti,gli installatori rilasceranno la certificazione di corretta installazione degli stessi. Se le opere hanno comportato una modifica del classamento o dei vani il tecnico provvede alla variazione catastale allegandola alla dichiarazione di fine lavori.

Quanto costa la ristrutturazione di un appartamento in Ancona e provincia?

Costi indicativi sulla base di alcuni computi metrici estimativi sviluppati per ristrutturazioni appartamenti completa. Di seguito abbiamo deciso di indicare alcuni prezzi al mq della ristrutturazione in Ancona e provincia, tali costi indicativi sono una media dei preventivi effettuati dal nostro studio.

Per una ristrutturazione semplice di un appartamento i prezzi si aggirano intorno ai €700,00 al metro quadrato. Nel caso di ristrutturazioni con molte finiture importanti o di pregio architettonico ed impiantistiche il costo medio di ristrutturazione appartamento si alza e puo’ aggirarsi intono ai 1.000,00-1.100,00 euro al mq.

E’ chiaro che sono cifre indicative su basi di ristrutturazioni complete e i veri prezzi di spesa vanno computati prima dell’inizio dei lavori in base alle lavorazioni che si intendono eseguire. Se in un appartamento vanno modificati solo pavimenti e alcuni rivestimenti con poche modifiche interne è normale che i prezzi di spesa sono molto più bassi.

Ristrutturazione appartamento e detrazione fiscale

Risulta evidente un vantaggio economico per chi decide di ristrutturare la casa o appartamento usufruendo delle detrazioni fiscali. Infatti da vari anni per le opere di ristrutturazione edilizia è previsto un recupero fiscale (detrazione Irpef del 50%), entro l’importo massimo di 96.000 euro ripartita in 10 quote annuali di pari importo. Per opere finalizzate alla riqualificazione energetica è previsto un recupero fiscale del 65%.

Devi ristrutturare il tuo appartamento? Vuoi usufruire della detrazione fiscale e ristrutturare il proprio appartamento? Vuoi ristrutturare il tuo appartamento e non pensare a nulla?Approfitta per la formula ristrutturazione appartamento chiavi in mano!

Se preferisci puoi scriverci direttamente nel modulo sottostante,sarai ricontattato dal geometra entro poche ore

(Le notizie ed i dati forniti nell’articolo derivano da personali studi ed interpretazioni dello scrivente e non equivalgono a consulenze tecniche applicabili in via generale ad ogni casistica inerente il tema, da valutarsi in maniera professionale e mirata)

Elenco delle città per avere informazioni sulla ristrutturazione dell’appartamento chiavi in mano

Ancona nei seguenti Comuni: Agugliano, Ancona, Arcevia, Barbara, Belvedere Ostrense, Camerano, Camerata Picena, Castel Colonna, Castelbellino, Castelfidardo, Castelleone di Suasa, Castelplanio, Cerreto d’Esi, Chiaravalle, Corinaldo, Cupramontana, Fabriano, Falconara Marittima, Filottrano, Genga, Jesi, Loreto, Maiolati Spontini, Mergo, Monsano, Monte Roberto, Monte San Vito, Montecarotto, Montemarciano, Monterado, Morro d’Alba, Numana, Offagna, Osimo, Ostra, Ostra Vetere, Poggio San Marcello, Polverigi, Ripe, Rosora, San Marcello, San Paolo di Jesi, Santa Maria Nuova, Sassoferrato, Senigallia, Serra San Quirico, Serra de’ Conti, Sirolo,Staffolo.

Macerata nei seguenti Comuni: Acquacanina, Apiro, Appignano, Belforte del Chienti, Bolognola, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castelraimondo, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Cingoli, Civitanova Marche, Colmurano, Corridonia, Esanatoglia, Fiastra, Fiordimonte, Fiuminata, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Macerata, Matelica, Mogliano, Montecassiano, Montecavallo, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Monte S.Giusto, Monte S.Martino, Morrovalle, Muccia, Penna S.Giovanni, Petriolo, Pievebovigliana, PieveTorina, Pioraco, Poggio S.Vicino, Pollenza, Porto Recanati, PotenzaPicena, Recanati, Ripe S.Ginesio, S.Ginesio, S.Severino, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle di Chienti, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Ussita, Visso.

Fermo nei seguenti Comuni: Altidona, Amandola, Campofilone, Falerone, Fermo, Francavilla d’Ete, Grottazzolina, Lapedona, Magliano di Tenna, Massa Fermana, Monsampietro Morico, Montappone, Monte Giberto, Monte Rinaldo, Monte San Pietrangeli, Monte Urano, Monte Vidon Combatte, Monte Vidon Corrado, Montefalcone Appennino, Montefortino, Montegiorgio, Montegranaro, Monteleone di Fermo, Montelparo, Monterubbiano, Montottone, Moresco, Ortezzano, Pedaso, Petritoli, Ponzano di Fermo, Porto San Giorgio, Porto Sant’Elpidio, Rapagnano, Sant’Elpidio a Mare, Santa Vittoria in Matenano, Servigliano, Smerillo, Torre San Patrizio.

Ascoli Piceno nei seguenti Comuni: Acquasanta Terme, Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Arquarta del Tronto, Ascoli Piceno, Carassai, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Cossignano, Cupramarittima, Folignano, Force, Grottammare, Maltignano, Massignano, Monsampolo del Tronto, Montalto Marche, Montedinove, Montefiore dell’Aso, Montegallo, Montemonaco, Monteprandone, Offida, Palmiano, Ripatransone, Roccafluvione, Rotella, San Benedetto del Tronto, Spinetoli,Venarotta